sabato 1 dicembre 2012

Isaia Ravelli, organista, maestro del coro

Nato nel 1990, ha intrapreso lo studio del pianoforte con il M° Giovanna D'Apolito e dell'organo con il M° Luca Ratti. Nel settembre 2011 ha sostenuto brillantemente l'esame di compimento inferiore di "Organo e composizione organistica" presso il Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Como. 
Nell'ottobre 2011 viene ammesso al corso accademico di organo presso il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra, dove studia organo e improvvisazione con Alessandro La Giacerà, canto gregoriano con Giorgio Merli e storia delle forme liturgico-musicali con Massimo Venuti. 
È iscritto inoltre al corso accademico di "Direzione di coro e composizione corale" nella classe di Nunzio Scibilia presso il Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Milano, dove studia composizione con Giovanni Possio. Dal 2011 è organista e direttore di coro a Villastanza di Parabiago presso la chiesa "Visitazione della Beata Vergine Maria a Santa Elisabetta", ricoprendo nel frattempo l'incarico di organista presso la chiesa "Santi Bernardo e Giuseppe" in Rescaldina e la chiesa "Santi Pietro e Paolo" in Fogliano Milanese. 
E' organista assistente presso la Basilica di San Vincenzo in Prato in Milano. Ha suonato come organista ufficiale dei pellegrinaggi organizzati da "Brevivet" presso il Santuario di Lourdes, Chezstocowa, Santiago de Compostela, San Giovanni Rotondo. 
Nel settembre 2011 ha l'onore di accompagnare come organista il solenne Rito di Beatificazione del Beato Francesco Paleari presso l'Istituto Cottolengo di Torino. Collabora come organista con il coro di voci bianche "San Girolamo Emiliani" di Corbetta diretto dal M° Giovanna D'Apolito.

Nessun commento:

Posta un commento