lunedì 30 novembre 2020

Raffaele Giordani, tenore

E’ laureato in Chimica presso la ”Università degli Studi” di Ferrara, ma la passione lo spinge a iniziare, parallelamente agli studi scientifici, la sua formazione musicale presso il Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara con i professori L. De Lisi e G. Boyadjian. Attualmente si perfeziona con M. Luisa Vannini.
I gruppi di maggior rilievo coi quali collabora regolarmente, in concerti nei maggiori  Festival di tutta Europa e non solo,  sono: Concerto Italiano diretto da Rinaldo Alessandrini; La Venexiana diretto da Claudio Cavina; Malapunica di Pedro Memelsdorff per quanto riguarda la musica medievale (ars nova) mentre coi Vox Altera diretti da Massimiliano Pascucci affronta principalmente il repertorio contemporaneo eseguendo, tra l’altro, alcune prime assolute di G. Facchinetti, dello stesso Pascucci e di G. Bryars.
Nel suo repertorio di epoca barocca o più tarda sono da segnalare opere quali Johannes Passion, Magnificat, Oster Oratorium e numerose altre cantate di J.S.Bach (dirette, tra gli altri, da M. Radulescu); Messiah e alcuni Anthems di G. F. Händel; Vespro della B.V. di C. Monteverdi (sotto la direzione, tra gli altri, di O. Dantone e F. Bonizzoni); Combattimento di Tancredi e Clorinda, nel ruolo del Testo, regolarmente eseguito con La Venexiana.
In duo col pianista Marco Giardini esegue regolarmente repertorio liederistico e di musica da camera (Haydn, Schubert, Schumann, Brahms, Respighi e altri) presso le stagioni dei “Concerti nel Ridotto” del Teatro Comunale di Ferrara e presso la sala S. Cecilia di Bologna.
Su invito di D. Fasolis ha inciso, come solista madrigalista, alcuni libri di madrigali in diverse produzioni della Radio Svizzera Italiana entrandone anche nella formazione corale.
Ha ricoperto il ruolo di Bastian ne Bastian und Bastienne di W.A.Mozart nella stagione dell’Accademia dei Concordi a Rovigo. Ha interpretato il ruolo di uno dei pastori (con Concerto Italiano), di Apollo (con La Venexiana) nell’ Orfeo di C. Monteverdi; Eurimaco (Concerto Italiano) ne Il Ritorno di Ulisse in Patria dello stesso autore, in numerosi Festival di musica antica e cartelloni di Opera. E’ stato Mr. K, Karl e Un Imprenditore nell’opera contemporanea Joseph K, il processo continua di F. Hoch data in prima assoluta al Nuovo Studio Foce di Lugano. E’ stato Aminta nell’ Euridice di Peri/Caccini nella stagione MiTo presso il Piccolo Teatro Regio di Torino.
Ha inciso per Naїve (vincendo tre Diapason d’oro), Glossa (Diapason d’oro e un Midem Classical Award 2009), Arcana (un Diapason d’oro) Deutsche Grammophon, Amadeus, Stradivarius, Tactus, Rivoalto (Pirelli).

Versione breve
La passione per la musica lo spinge a intraprendere la formazione musicale presso il Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara, presso il quale ha ottenuto la laurea (con menzione d’onore) in Canto Rinascimentale e Barocco seguendo, tra gli altri, i corsi di perfezionamento tenuti da Sonia Prina. Attualmente studia con M. Luisa Vannini. E’ membro de’ La Compagnia del Madrigale dalla sua fondazione. Nel repertorio solistico concertistico di epoca barocca o più tarda sono da segnalare opere quali svariate cantate ed oratori di G. F. Händel e di J. S. Bach, Combattimento di Tancredi e Clorinda, Vespro della B.V.M. di C. Monteverdi, Requiem di W. A. Mozart, Petite Messe Solennelle di G. Rossini, collaborando con direttori quali, tra gli altri, Rinaldo Alessandrini, Claudio Cavina, Michael Radulescu, Ottavio Dantone, Fabio Bonizzoni, Diego Fasolis, Robert King.Ha più volte interpretato, in numerosi festival di musica antica e stagioni operistiche teatrali europee e non (citiamo ad esempio la Tokyo Opera Hall, la Carnegie Hall di New York, il Centro Nazionale per le Arti e lo Spettacolo di Pechino o i suoi omologhi in Australia e Corea del Sud), ruoli come Pastore e Apollo, nell’ Orfeo, Eurimaco, Telemaco, Anfinomo ne Il Ritorno di Ulisse in Patria, Soldato, Liberto e Lucano ne L’incoronazione di Poppea di C. Monteverdi. E’ stato Bastian in Bastian und Bastienne di W. A. Mozart al teatro Sociale di Rovigo, Aminta nell’ Euridice di J. Peri e Un Pastore nell’Euridice di G. Caccini (Landestheater, Innsbruck).

Maida Hundeling, soprano

foto by Simon_Pau
 Nata in Tunisia, la sua ricca carriera si è svolta rapidamente e principalmente nei paesi di lingua tedesca. In particolare, è ospite frequente del Teatro dell'Opera di Praga, dove ha cantato con grande successo   come Senta in Der Fliegende Holländer, nei ruoli principali di Turandot , Aida, Tosca, Amelia in Un ballo in maschera e Donna Anna in Don Giovanni. Al Teatro Nazionale di Praga ha interpretato Katerina in Greek Passion di Martinu diretta da Jiri Belohlavek, il ruolo di Adriana Lecouvreur e Giulietta in Les contes d'Hoffmann. Fra le sue interpretazioni si ricordano Chrystothemis in Elektra nei teatri di Bolzano, Piacenza, Modena, Ferrara e all’Anhaltisches Theater di Dessau.
Nel repertorio tedesco, si ricordano Leonore in Fidelio nel suo debutto canadese con la Edmonton Opera, Ariadne in Ariadne auf Naxos alla Staatstheater di Norimberga, Elisabeth e Venere in Tannhäuser all’Oldenburgisches Staatstheater, al castello Wartburg di Eisenach, facendo parte del cast per lo stesso titolo al Teatro alla Scala. Inoltre, Marie in Wozzeck al Theater Regensburg, Agathe in Der Freischütz allo Staastheater Braunschwieg e ad Eisenach; Marta in Tiefland al Teatro Trier, Rezia in Oberon alla Städtische Bühnen Münster. Ha cantato Turandot con il Teatro Regensburg e il Teatro Nazionale Slovacco, Aida all’Opera di Lipsia, in tour in Giappone, e al Grosses Festspielhaus di Salisburgo; Ellen Orford nel Peter Grimes con lo Staatstheater di Hannover e Wuppertaler Bühnen, Jenufa al Teatro Antonín Dvorák di Ostrava e all’Opera di Stato Slovacca, Lisa nella Dama di picche al Wuppertaler Bühnen, Adriana Lecouvreur al Landestheater  di Passau, Tosca al Festival di Smetana nel Litomyšl Festival e alla Volksoper di Vienna.
Le sue più recenti apparizioni in concerto includono interpretazioni di Krasava in Libuše di Smetana e il ruolo del titolo in Sarka di Fibich al Festival di Smetana a Plzen. Nella stagione 2013 ha interpretato fra l’altro Jenufa al Teatro di Stato Slovacco e Giorgetta in Il Tabarro alla Volksoper di Vienna.
Particolarmente significative sono state le sue presenze italiane: dalla Chrisotemis in Elektra sotto la direzione di Gustav Kuhn nei teatri di Bolzano, Modena, Ferrara, Piacenza, alla formidabile Senta in Fliegender Holländer nel visionario allestimento di Yannis Kokkos al Teatro Petruzzelli di Bari nel 2018. Sempre al Petruzzelli di Bari, ha trionfato l’anno successivo debuttando una fulminante Brünnhilde (Walküre) sotto la direzione di Stefan Anton Reck. È stata ospite del Ravello Festival con l’Orchestra del Teatro Massimo e Gabriele Ferro (Zemlinsky/Strauss) e dell’Orchestra Verdi di Milano (IX Sinfonia di Beethoven).

domenica 8 novembre 2020

Boaz Senator, baritono

Boaz Senator (1948 - 7 novembre 2020)
baritono, regista, insegnante di lirica e musical, uno straordinario artista come cantante, attore e regista che ha calcato importanti palcoscenici di tutto il mondo.

Il baritono  israeliano Boaz Senator è mancato improvvisamente all’età di 72 anni  a causa del Covid a Roquebrune, dove si era trasferito da Milano dove aveva abitato dall’inizio dei Suoi studi conseguiti con  Adelaide Saraceni...da studente  faceva la maschera al Teatro alla Scala dopodiché, come tanti altri che si trovavano con lui a fare quel mestiere che permetteva non solo di guadagnare ma anche di assistere agli spettacoli e quindi arricchirsi di esperienza teatrale, conseguì poi una carriera internazionale(Escamillo uno dei suoi cavalli di battaglia), ed ora si dedicava all’insegnamento del canto lirico e musical...alla Sua famiglia, ai Suoi allievi ed ai Suoi amici le mie più sentite condoglianze.  
Necrologio del baritono Armando Ariostini
Seguono alcune citazioni relative alla sua carriera ed alle sue interpretazioni.

Great Opera Collection
Naxos 
Reference: NAX8501054
Format: 10 CD
Release date: 12/4/2012
Barcode: 0730099105446
Catégories : Box sets, CD, Classical

27 luglio 2012
Gaetano Donizetti
Roberto Devereux - Forse in quel cor sensibile
Aria & cabaletta of The Duke of Nottingham
Boaz Senator, baritono


Domenica 9 ottobre 2011 ore 21:00
Auditorium Casa del Giovane, via Umberto I, Lungavilla
Organizzato da Porana Eventi in  collaborazione Festival Borghi & Valli
Porana Lirica Concorso Lirico Internazionale
M° Accompagnatore al pianoforte Paola Barbieri
GIURIA
Ennio Poggi Presidente, pianista e concertista, docente al conservatorio Verdi di Milano e direttore d'orchestra, nonché direttore artistico del Festival Borghi & Valli
Laura Beltrametti, docente di pianoforte al conservatorio Piccinni di Bari e concertista
Boaz Senator, baritono di fama internazionale regista e insegnante di lirica e musical 
Mario Mainino, critico musicale ed operatore del settore organizzatore di eventi lirici con "concertodautunno" 
Graziano Chiusa, vice-direttore artistico del Teatro dell’Opera di Helsinki


Domenica 26 dicembre 2010 ore 17.30
Bottega dei Suoni, Medium Size 
Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano
Chiesa di San Dionigi Piazza Martiri della Liberazione, Vigevano
Concerto di S. Stefano
Emoticon Ensemble
Emanuela Ravaglioli - voce
Antonio Bologna - pianoforte
Maurizio Carugno - sax
Alberto Viganò - contrabbasso
Paolo Traino - batteria
Compagnia Favole Notturne nel Cilindro: Eleonora Bianchi e Yuri Lacava
e con la partecipazione straordinaria di Boaz Senator, baritono
Scenografia e Video d'arte di Fortunato D'Amico220

Teatro Sant'Afra 21 marzo 2010
vicolo dell'Ortaglia, Brescia
Circolo Dordoni, 40 anni di fondazione
Giuseppe Verdi
Nabucco
soprano Tatiana Chivarova (Abigaille)
baritono Boaz Senator (Nabucco)
tenore Giuseppe Veneziano (Ismaele)
basso Ilia Popov( Zaccaria)
soprano Ekaterina Adamova (Fenena)
tenore Gianni Del Pero (Abdallo)
soprano Ejo Yong Mi (Anna)
Coro dell'Accademia di canto Donizetti di Masate diretto da Clara Kim
concertatore e pianista Marzio Fullin
Direttore di palcoscenico Paolo Martinelli.

Giacomo Puccini
Tosca - Tre sbirri una carrozza, Te Deum
Scarpia - Boaz Senator, baritono
Boaz Senator Singing for his friends 
Marzo 2010


Sabato 10 Ottobre 2009 ore 21.00
Festival "Borghi e Valli – Sulle Note di Feste&Patroni"
Duomo di Voghera
Artisti per il Duomo
Iniziativa benefica organizzata dall'Associazione Amici delle Città Gemellate di Voghera in collaborazione con l'Amministrazione Comunale.
Mandolinistica Vogherese
Corale Gospel "Lorenzo Valla" di Pavia
Boaz Senator, baritono, ospite d'onore
Graziella Brega e Sachika Ito, soprano
Savina Morandotti, mezzo soprano
Graziano Dallavalle, baritono

Domenica 4 ottobre 2009
Auditorium Certosa Cantù Casteggio
Porana Lirica 9°Concorso Lirico Internazionale 
organizzato da Porana Eventi
GIURIA
Presidente M°Ennio Poggi (pianista e concertista, docente al conservatorio Verdi di Milano e direttore d'orchestra, nonché direttore artistico del Festival)
Laura Beltrametti, docente di pianoforte al conservatorio Piccinni di Bari e concertista
Stefano Ginevra, tenore titolare di canto artistico al conservatorio S. Cecilia di Roma
Boaz Senator, baritono di fama internazionale regista e insegnante di lirica e musical
Mario Mainino, critico musicale ed operatore del settore organizzatore di eventi lirici con "concertodautunno"
Maestro accompagnatore al pianoforte Paola Barbieri

Sabato 28 Giugno 2008 ore 21:00
Villa Resta - Mari sede di Città Oggi Vittuone MI
Giacomo Puccini
Tosca
opera in tre atti in versione scenica con orchestra
Floria Tosca Barbara Costa, soprano
Mario Cavaradossi Renato Cazzaniga, tenore
Barone Scarpia Boaz Sentator, baritono
Orchestra "Opera Ensemble"
Direttore Gerardo Colella
Coro "Giuseppe Verdi" di Pavia
maestro del coro Enzo Sonzogno
regia di Tommaso Rotella
Organizzazione Pro Loco di Vittuone

5 maggio 2008
Wolfgang Amedeus Mozart
Le Nozze Di Figaro
Crudel perchè finora
Lauren Broglia, Susanna
Boaz Senator, Conte di Almaviva


Luglio Giugno 2008
Bottega dei Suoni, Medium Size 
Lieder eines fahrenden Gesellen di Mahler
con la partecipazione di Boaz Senator
Voghera (PV), laboratorio-fabbrica, via Mentana 24
momenti di lavoro per lo studio e la preparazione di un brano musicale

Lunedì 31 marzo 2008, ore 10.00
Bottega dei Suoni, Medium Size 
Winterreise, nuovi numeri
Con la partecipazione di Boaz Senator
laboratorio-fabbrica, Voghera, via Mentana 24
momenti di lavoro per lo studio e la preparazione di un brano musicale

Georges Bizet
Carmen  (19-MAY-2004)
Malgorzata Walewska, Mario Malganini
Boaz Senator
Sonntag, Tomasev
St. Margarethen Opera
Direttore Giorgio Croci
DVD ASIN : B0001Z4PEG

Teatro Municipal de São Paulo
21 luglio 2001
Giuseppe verdi
La forza del destino
soprano italiana Michela Remor (Leonora)
tenor Antonio de Palma (Don Alvaro)
barítono israelense Boaz Senator (Don Carlo)

Gian Carlo Menotti
Goya
Opera in 3 acts; libretto by Gian Carlo Menotti. 
Cantata in Italian; originalmente in English. 
Penelope Daner, soprano ; Suzanna Guzman, mezzo-soprano ; César Hernández, Howard Bender, tenors ; Andrew Wentzel, bass ; 
Boaz Senator, baritone ; 
Westminster Choir ; 
Spoleto Festival Orchestra ; 
Steven Mercurio, conductor. 
Recorded live 1991

Giacomo Puccini
La bohème (1990)
Carmen Gonzales soprano
Luba Orgonasova soprano
Fabio Previati baritone
Boaz Senator baritone
Ivan Urbas bass
Jonathan Welch tenor
Orchestra: Slovak Radio Symphony Orchestra
Choral: Slovak Philharmonic Choir
Conductor: Will Humburg
2×CD Running Time: 66:06
1995-01-04 Naxos Catalogue Number:8.553151 UPC Code: 730099415125
1990-11 Naxos 8.660003-04 730099600323

Giorgio Lalov Opera Stage Director
Wolfgang Amedeus Mozart
DON GIOVANNI
Teatro Lirico D'Europa - 
Boaz Senator - Don Giovanni
Stefano de Peppo - Leporello
Nicolai Stoilov - Commendatore
Manuel Ivo Cruz, Conductor
Giorgio Lalov Opera Stage Director
DON GIOVANNI - Video finale dell'opera


Senator, Boaz baritono 
perf: 1988 Venezia, Italy (La Fenice)  
perf: 1992 Genova, Italy (E.A. Comunale dell'Opera)