domenica 20 aprile 2014

Proposta Artistica OPERA IN PILLOLE - progetto dedicato al mondo dell'Opera!

Titolo della proposta: OPERA IN PILLOLE
Organico della proposta: Trio Eccentrico ensemble di fiati formato da flauto, clarinetto e fagotto.

La nobilissima arte di adattare opere o parti di esse(prevalentemente le Ouvertures) per piccoli organici strumentali ad uso dei salotti privati, pratica diffusa fra Ottocento e primo Novecento presso le famiglie borghesi, dove più o meno tutti sapevano suonare uno strumento, rivive in questo concerto che propone brani notissimi di operisti italiani oltre ad uno speciale omaggio al genio mozartiano. Ma non solo; la magia della musica è sostenuta ed insieme sottolineata dal potere evocativo della parola che accompagnerà per mano l’ascoltatore attraverso un percorso narrato con leggerezza, attraverso aneddoti e curiosità con l’ambizioso compito di concedere al pubblico una lettura più semplice e “contemporanea” di questa musica eterna.    
Video o materiale dimostrativo:  YOUTUBE

Contatti: 
PHONE +39 349 4734255 
FAX +39 051 68931161 

Dettaglio informazioni:
OPERA IN PILLOLE "Concerto giocoso in un atto"
di Andrea Giovannini
con Massimo Ghetti, Alan Selva, Benedetto Dallaglio, Javier Adrian Gonzalez e Andrea Giovannini

“Opera in Pillole” è un progetto concertistico-teatrale che è stato pensato per ribaltare le aspettative di un pubblico avvezzo al classico concerto da camera.
Con il pretesto di valorizzare ogni singolo strumento  di una grande orchestra, il prosatore, dopo una piccola prefazione che immerge lo spettatore nel clima della serata, decide di coinvolgerlo.
Nell'intento di fare ciò  invita il pubblico all'estrazione di 4 singoli strumenti, in rappresentanza proprio della grande orchestra.
Ad uno ad uno gli strumenti si palesano e, sostenuti dal prosatore, si presentano dando vita ad un grazioso e divertente siparietto. 
Giunti alla formazione del quartetto (flauto, clarinetto, corno e fagotto), lo spettacolo prende la forma di un classico concerto di Ouverture d’Opera con in più la presenza di un narratore che cerca di accattivarsi l'attenzione dello spettatore arricchendo il suo racconto  con una serie di aneddoti interessanti.
Inaspettatamente il rapporto formale tra i professori d’orchestra ed il prosatore  si trasforma in una schermaglia di contrasti che danno vita  a piccole ma divertenti digressioni sul tema della serata:
"il prosatore dopo un Ouverture Rossiniana decide di cantare un’Aria dal Barbiere di Siviglia, con grande dissenso dei musicisti; la decisione di entrare in sciopero per contrastare il programma deciso dal prosatore che ostenta il repertorio Mozartiano, la grande tensione e il clima nefasto che serpeggia tra  gli artisti dopo la presentazione della FORZA DEL DESTINO citando le innumerevoli sventure…"e tanto altro ancora, sono il sale di questa "cosa". 
Ed è cosi che pian pianino lo spettatore si troverà coinvolto dentro una girandola di circostanze, che lo preparerà all’ascolto con rinnovato  interesse e, perchè no, con un piccolo sorriso.

OPERA IN PILLOLE (NUOVISSIMO!)
II melodramma è stato sicuramente lo spettacolo più amato in Italia e in Europa nell'Ottocento. Questo amore non prendeva forma solamente nelle innumerevoli rappresentazioni teatrali, ma anche in una moda diffusissima al tempo di adattare opere o parti di esse (prevalentemente le Ouvertures) per piccoli organici strumentali di fiati o di archi. Ciò era motivato dalla capillare diffusione della pratica musicale presso le famiglie borghesi, dove più o meno tutti sapevano suonare uno strumento e presso le quali le riunioni di amici erano allietate da esecuzioni musicali. Le note degli autori che forse più di tutti hanno reso grande questo genere musicale ci faranno rivivere l'atmosfera di un salotto ottocentesco riascoltando brani notissimi in una veste inconsueta.
La magia della musica sostenuta ed insieme sottolineata dal potere evocativo della parola accompagnerà per mano l'ascoltatore attraverso un percorso narrato con  leggerezza, attraverso aneddoti e curiosità che tendono ad assolvere il compito ambizioso di concedere al pubblico una lettura più semplice e contemporanea di questa musica eterna.

Organico: quartetto di fiati + attore
NECESSARIO SERVICE AUDIO se la location lo richiede
http://www.trioeccentrico.com

Nessun commento:

Posta un commento