martedì 7 marzo 2017

Alessandro Palumbo, direttore d'orchestra

Durante il biennio 2009/11 si è specializzato come Maestro collaboratore per cantanti al Centre de Perfeccionament Plácido Domingo presso il Palau de les Arts "Reina Sofia" di Valencia (Spagna), dove ha avuto la possibilità di approfondire la propria conoscenza dell'opera lirica, lavorando al fianco dei più grandi cantanti professionisti di oggi, guidato da maestri di fama internazionale come Alberto Zedda, Roger Vignoles, Jocelyn Dienst-Bladin, José Miguel Pérez Sierra, Klaus Sallmann, Carmen Santoro, Gianni Fabbrini e Alejandro Zabala. Durante la stagione 2009/2010 è stato contrattato dallo stesso teatro come coach per le seguenti produzioni: Madama Butterfly, Cavalleria rusticana e La traviata dirette da Lorin Maazel e Lucia di Lammermoor diretta da Karel Chichon. Nel 2010 e nel 2012 ha collaborato con l'Orchestra del Palau de les Arts per le produzioni di Salomé di R. Strauss e Thaïs di J. Massenet interpretata da Placido Domingo (Athanael) e diretta da Patrick Fournillier. Dal 2010 è inoltre regolarmente invitato come Maestro collaboratore del Rossini Opera Festival di Pesaro, dove ha preso parte alle produzioni di Cenerentola, Mosè in Egitto, Il Signor Bruschino e Guillaume Tell. Nel Settembre 2011 è stato invitato come Maestro collaboratore alla prima edizione del Festival ZAR a Valencia per la produzione della zarzuela Marina di E. Arrieta, andata in scena al Teatro Principál sotto la direzione di Vicente Martinez Alpuente. Nel 2013 è stato coach per la produzione de Le nozze di Figaro di W. A. Mozart, diretta da Markus Merkel, presso la Hochschule für Musik und Theater di Rostock, in Germania. Tra le sue attività più recenti, segnaliamo quella di Assistente alla Direzione Musicale nelle produzioni di Nabucco di G. Verdi, diretta dal M. Miquel Ortega (regia di Stefano Monti) e di Don Giovanni di W. A. Mozart, diretta dal M. Sergio Alapont (regia di Rosetta Cucchi), realizzate presso l'Auditorium de Santa Cruz de Tenerife. Per la prossima stagione è stato riconfermato come Direttore per alcuni concerti sinfonici e in qualità di Assistente nelle produzioni di La bohème e Aida. Nel 2014 debutta alla testa dell'Orchestra Sinfonica di Tenerife, nella produzione di Don Chisciotte di J. Massenet con la regia di Giorgia Guerra a cui, grazie al grande successo farà seguito nel 2015 Hänsel und Gretel di Humperdinck. Nel 2016 è stato scelto dall'AsLiCo, in occasione del ventennale del progetto Opera domani, per dirigere la tournée di Turandot in numerosi teatri d'Italia. Tra i suoi prossimi impegni si evidenzia la direzione del Don Pasquale di Donizetti a Tenerife.

Nessun commento:

Posta un commento