mercoledì 8 luglio 2015

Carlo Tenan, direttore d'orchestra

Unico italiano, su segnalazione di Lorin Maazel, tra i finalisti al primo Concorso Internazionale per direttori d’orchestra “Maazel/Vilar”, avvia la sua carriera di direttore d'orchestra  collaborando a produzioni sinfoniche e liriche dirette da Mtislav Rostropovitsch, Georges Prêtre, Rafael Frühbeck de Burgos e Lorin Maazel.
Successivamente ha diretto alcune tra le più prestigiose orchestre internazionali tra cui: l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, la Tokyo Philarmonic Orchestra, l’Orchestra del Konzerthaus di Berlino, l’Orchestra Sinfonica del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, l’Orchestra Bruckner di Linz, oltre naturalmente all’Orchestra Sinfoncia di Milano Giuseppe Verdi. 
Di particolare rilievo, il debutto nel 2010 in una delle più autorevoli sale da concerto d'Europa, il Grosses Festspielhaus di Salisburgo, e l'incontro con Barbara Frittoli nel 2012, in occasione di alcuni fortunati concerti con la Tokyo Philharmonic Orchestra.
Classico di formazione (direzione d'orchestra, pianoforte, oboe, composizione, musica elettronica), Tenan ha ricercato anche esperienze musicali di confine con altri generi, effettuando numerose tournée con il pianista jazz e compositore Uri Caine.
Attivo come compositore, sue partiture  sono state segnalate e premiate in diversi concorsi internazionali tra cui il "2 Agosto" Concorso internazionale di composizione, “Uuno Klami Concorso Internazionale di Composizione , l'Opera J. Competition (concorso promosso da  As.Li.Co., l'Opéra Royal de Wallonie e il Teatro Real di Madrid). Il suo brano 4.0 per sestetto di ottoni è stato eseguito e registrato dalla formazione Wonderbrass, composta da musicisti provenienti dall'Accademia Nazionale di Santa Cecilia e il Gewandhaus di Lipsia, con la partecipazione della prima tromba del celebre quintetto Canadian Brass. Nel giugno 2013 Carlo Tenan ha diretto una sua composizione per orchestra al Konzerthaus di Berlino.
Tra gli impegni futuri si segnalano il recital con Ewa Podles e la nuova Filarmonica Gioacchino Rossini nell'ambito del Rossini Opera Festival. 

Nessun commento:

Posta un commento