sabato 31 gennaio 2015

Antonio Mastino, chitarra

Ricordato come "chitarrista di Nanni Svampa", per una collaborazione che ha portato avanti per diversi anni, con i suoi arrangiamenti jazz-classico è stato sul palcoscenico del Piccolo Teatro, nello spettacolo inaugurale della Stagione 2007/8, per ricordare il 25esimo della scomparsa di C.Brassens. Dicono di lui "con la sua chitarra concerto Mastino, musicista di grande sensibilità e di preciso senso ritmico, dona in ogni sua esecuzione coloriture e sottolineature dall’irriverenza alla poesia, dallo sfottò al grande pathos". E’ apprezzato docente della nuova generazione di chitarristi.
Il grande artista è scomparso per una malattia improvvisa nel gennaio del 2015.

Nella foto il celebre chitarrista Antonio Mastino con Mario Mainino (vedi)
Voglio qui raccogliere alcune testimonianze della mia modesta collaborazione con questo grande artista, con il quale ho avuto occasione di realizzare insieme alcuni momenti musicali qui a Vigevano. Un grandissimo artista che sapeva e che riusciva anche a dire con grande semplicità e modestia ai colleghi quello che potevano fare per migliorare le loro esecuzioni.
La prima foto è tratta da (vedi).





VIGEVANO è ... 2009 Domenica 26 luglio 2009
Cortile di Palazzo Merula – Vigevano
Concerto ore 21:00 Simme 'e Napule (Viaggio nella canzone partenopea)
Angela Fiordalise, soprano
Arturo Carretta, tenore
Lillo Briguglio, cantante


Antonio Mastino, chitarra
Introduzione all'ascolto Mario Mainino
http://www.concertodautunno.it/ed-ve-090726.htm 
Qui ci sono alcuni VIDEO con ANTONIO MASTINO

VIGEVANO è ... 2012 Domenica 27 maggio 2012 ore 18:00
Organizzato da Pro Loco Vigevano in collaborazione con Centro Studi Tavola
La bella canzone non muore mai
In collaborazione con Associazione Culturale Concertodautunno
Giancarlo Garbarini, voce
Lillo Briguglio, voce
Marco Clerici, voce

Antonio Mastino, chitarra
Introduzione all'ascolto di Mario Mainino


Daisy Lumini e Antonio Mastino - Sigla finale di Ieri e Oggi

Ma mi (feat. Nanni Svampa & Antonio Mastino)



Antonio Mastino Guitar Medley Morricone West Sergio Leone



Antonio Mastino " La danza di Zorba" con prologo dei ragazzi del Pireo






Il saluto di un amico. 5 febbraio 2015
Caro amico, ti ricordo così ... Lettera ad Antonio Mastino, un amico che non c'è più.
Caro Antonio, ti scrivo queste poche righe perchè mi sembra di parlare con te. Scusa se troverai qualche errore ortografico, sono sicuro che tu li correggerai. Antonio, come è strana la vita, ci sono personaggi musicalmente parlando che non valgon niente eppure nel mondo della musica hanno avuto fortuna e si sono affermati, tu che sei stato veramente un grande, suonavi di tutto, non c'era canzone che non conoscevi, avresti meritato molto di più per le tue capacità ma eri contenuto ugualmente mettendoci tanta passione nelle tue esecuzioni. Ti piaceva proprio suonare la chitarra. 
Una tiratina d'orecchie te la devo fare: ti ricordi? Cantavo canzoni napoletane e tu ad alta voce mi correggevi la pronuncia dandomi uno sguardo proprio come un maestro al suo scolaro, ma una sera in un noto ristorante sui navigli a Milano, cantando "Malafemmena" aspettavi il momento cruciale per intervenire, invece l'ho pronunciata giusta e ti ho fatto il gesto del manico dell'ombrello. 
Abbiamo iniziato a ridere tutti e due, terminandola poi in fretta.
Mi porterò nel cuore l'ultimo concerto eseguito di recente per la classe del 1936, eri già sofferente. Hai suonato meravigliosamente, mettendoci tanto cuore... forse sapevi che era l'ultima esecuzione della tua carriera. 
Ora ti devo lasciare, mi conforta il pensiero che un giorno ci rincontreremo. Ciao Antonio.
il tuo fedele amico Giancarlo

Nella foto Giancarlo Garbarini, voce e Antonio Mastino, chitarra

Nessun commento:

Posta un commento