lunedì 1 agosto 2016

Civica Orchestra di Fiati - Milano

Civica Orchestra di Fiati Fonti storiche fanno risalire al lontano 1859, in pieno fermento risorgimentale, la nascita del Corpo di Musica della Guardia Nazionale, nucleo da cui trae origine l’attuale Civica Orchestra di Fiati. 
Tra alterne vicende, nel corso del tempo, la continuità della tradizione bandistica milanese è comunque garantita da diverse formazioni fino a quando, nel 1972, la Giunta del Comune di Milano delibera la costituzione della Civica Banda Musicale, che solo in seguito assumerà la denominazione di Civica Orchestra di Fiati, non trascurando mai la vocazione istituzionale ma sottolineando con un preciso taglio concertistico le scelte programmatiche. 
Dal 1991 la banda elegge a sede della propria attività la Palazzina Liberty, storico edificio di Largo Marinai d’Italia. In virtù di un rinnovato smalto, accompagnato da un costante interesse di pubblico, la Civica Orchestra di Fiati - prima compagine italiana - riceve nel 1996 l’invito a partecipare al Mid–West International Band and Orchestra Clinic di Chicago (USA) e, nel 2007, inaugura la XLIII edizione del Festival di Corciano (PG). Numerosi, e di grande prestigio, gli artisti che, negli ultimi anni, hanno collaborato con l’orchestra in qualità di solisti (Gabriele Cassone, Mario Carbotta e Marco Marzi) e i direttori che l’hanno guidata: Andrea Franceschelli, Leonardo Laserra Ingrosso, Laszlo Marosi, Lorenzo Della Fonte, Fabrizio Dorsi, Johan de Meji, Carlo Balmelli e Franco Cesarini, solo per citarne alcuni.
Tra gli eventi più significativi che hanno visto impegnata l’orchestra di recente, si ricordano: Concerti di Palazzo Marino, Festival Verdi di Parma, MiTo – Settembre Musica e i concerti di gala presso il Teatro Dal Verme . e, nel 2009, le celebrazioni per il 150° anniversario di fondazione.
Mario Mainino ha organizzato a suo tempo con la Civica di Milano un Grande concerto nella Piazza ducale di Vigevano.

Nessun commento:

Posta un commento