giovedì 6 marzo 2014

Paolo Marchese, tromba

Inizia gli studi giovanissimo diplomandosi in Tromba all'età di 17 anni. Successivamente studia e si perfeziona con maestri di fama internazionale quali Pierre Thibaud (Francia), Timofei Dokchitzer (Russia), Bo Nilsson (Svezia), Edward Tarr (Connecticut), Fred Mills (Georgia). 
Comincia la sua carriera musicale lavorando con diverse orchestre italiane quali l’Orchestra Verdi di Milano, Orchestra Sinfonica Siciliana, Teatro Comunale di Bologna e altre. Inoltre svolge un'intensa attività concertistica esibendosi come solista e con diverse formazioni. 
Nel 2009 è nel Regno del Bahrain a Manama (golfo persico), come arrangiatore-esecutore, in un concerto promosso dall'ambasciata italiana presso il Bahrain National Museum di Manama, dove ottiene un grande successo dal pubblico e dalla critica, grazie alla singolare impostazione affidata ai “grandi classici” del repertorio della musica leggera Italiana. 
Nel 2010 é ospite come solista in Messico in due concerti organizzati dall'Orchestra OCBA de Bellas Artes di Città del Messico esibendosi nel repertorio Classico-Barocco per Tromba e orchestra di Georg Philipp Telemann e Johann Baptist Georg Neruda. 
Lo stesso anno, nelle Isole Canarie (Spagna), tiene una Master Class al Conservatorio Superior de Música de Canarias, inoltre è ospite come solista al festival di "Musica Religiosa de Canarias" organizzato nelle isole di El Hierro, La Gomera e Gran Canaria, esibendosi in diversi concerti del repertorio Sacro e Barocco per Tromba e Organo. 
Nel 2011 si esibisce in Russia col Concerto per Tromba e Orchestra di Johann Nepomuk Hummel, evento organizzato dalla KRASNOYARSK SYMPHONY ORCHESTRA della città di Krasnoyarsk (Siberia). 
Continua la sua carriera da Solista e inoltre partecipa a diverse registrazioni audio nonché programmi televisivi RAI. 
E’ docente della classe di Tromba presso il Conservatorio di musica " G. Verdi" di Como dal 2006.

Nessun commento:

Posta un commento