lunedì 16 luglio 2012

Katarzyna Medlarska, soprano

Nata il 1983 a Nowy Sacz, Polonia, ha iniziato lo studio di canto e pianoforte all´età di sedici anni, presso la scuola di musica "F.Chopin" di Nowy Sacz. (Polonia) Si è diplomata nel 2008 come soprano lirico alla Accademia di Musica di Bydgoszcz (Polonia). Durante gli studi ha interpretato all´Opera Nova di Bydgoszcz i seguenti ruoli: Brigida (Iolanda di P. I. Tchaikovsky), seconda Dama (Die Zauberflöte, di W. A. Mozart), Didone (Dido and Aeneas di H. Purcell). Al termine degli studi ha vinto una borsa di studio del progetto SOCRATES/ERASMUS che le ha permesso di studiare in Italia presso l´Istituto Superiore di Studi Musicali "A. Peri" di Reggio Emilia sotto la guida del baritono Mauro Trombetta. Nel 2008, ha debuttato come seconda ninfa del bosco nell´opera Rusalka di A. Dvorak al Teatro dell´Opera di Roma. Nel 20 11 Ha cantato lo Stabat Mater di Haydn nella chiesa di San Pietro a Reggio Emilia diretta dal Maestro Emil Omar Saul (2007). Ha partecipato a diversi masterclass tenuti da Helena Lazarska, Wlodzimierz Zalewski, Gabriella Munari, Mauro Trombetta. Collabora stabilmente con la corale Giuseppe Verdi di Parma. Si è esibita in concerto durante il festival Francescano 2010 di Reggio Emilia presentando brani scelti da Frate sole di L. Mancinelli. Nell mese di febraio 2011 ha sostenuto il ruolo protagonista di Serpina ne La serva padrona di G.B Pergolesi al Theatro del Vicolo di Parma. Ruolo che ha ripetetuto il 13 maggio al Teatro Ariosto di Reggio Emilia. Attualmente frequenta il corso biennale di II livello presso l´Istituto Superiore di Studi Musicali "A. Peri" di Reggio Emilia. Svolge tutt´ora un´intensa attività concertistica.

Nessun commento:

Posta un commento