giovedì 28 febbraio 2013

Teatro dell'Opera Milano organizza


WORKSHOP INTENSIVO IN ORGANIZZAZIONE TEATRALE

Sabato 13 e Domenica 14 Aprile 2013_04_13, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00, Teatro dell’Opera di Milano organizza un nuovo workshop intensivo per futuri organizzatori teatrali. Il corso è finalizzato alla formazione di professionisti che siano in grado di gestire l'intero sistema teatrale dal punto di vista organizzativo, lavorando a stretto contatto con la direzione artistica di una compagnia al fine di supportare tutti gli aspetti produttivi, le relazioni con l'esterno, l'attività di marketing e comunicazione. Il corso garantirà uno stretto collegamento con il mondo del lavoro teatrale. La specificità del corso è legata alla possibilità per il futuro organizzatore di prendere contatto e dimestichezza con l’adempimento di pratiche Siae ed Enpals, con la redazione di bandi, di richieste di finanziamento regionali o comunali, Fund-Raising, adempimenti burocratici per esportazione di merci all’estero, etc.
Ogni aspetto sarà affrontato dal punto di vista teorico con relativa esercitazione pratica.

Il corso sarà suddiviso in 4 moduli:

L’UNIVERSO TEATRO
Sabato 13 Aprile 2013 dalle 10.00 alle 13.00

Il panorama di fare teatro oggi.
I rapporti con gli Enti Pubblici e le altre istituzioni.
Pratiche amministrative, Siae ed Enpals. I borderò Siae e la richiesta di agibilità attraverso il
portale online dell’Enpals.
Personale e contratti.

IL PROCESSO PRODUTTIVO DEGLI SPETTACOLI
Sabato 13 Aprile 2013 dalle 14 alle 18

La regia.
Scelte artistiche e ideazione del cartellone.
Organizzazione della produzione.
Programmazione delle prove.
L’allestimento scenico e costumistico
I rapporti con la scenografia.
Gestione rapporti con gli artisti.

IL PROCESSO DISTRIBUTIVO ED IL MERCATO DEGLI SPETTACOLI DAL VIVO
Domenica 14 Aprile 2013 dalle 9.30 alle 13.00

La ricetta per la distribuzione degli spettacoli.
Creazione di un circuito e gestione rapporti con i teatri ospitanti.

Gestione della tournee.
Promozione della tournee.
Comunicazione e commercializzazione.
Ufficio Stampa.

I FINANZIAMENTI PUBBLICI E PRIVATI
Domenica 14 Aprile 2013 dalle 14.00 alle 18.00

Finanziamenti pubblici: Unione Europea, Mibac, Regioni, Province, Comuni.
Analisi delle fonti di finanziamento: dove reperire i fondi come presentare i progetti e come
rendicontarli.
Il Fund Raising.
I contratti di sponsorizzazione.

Al termine del Corso sarà rilasciato attestato di partecipazione.

Luogo: Sede operativa Teatro dell'Opera di Milano, via Monte Generoso 2/a – Milano

Il workshop si svolgerà presso la sede operativa di Teatro dell’Opera di Milano, in via
Montegeneroso 2a a Milano. Al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Per info su programma, docenti, costi e modalità di iscrizione, invia una email a
produzione@operamilano.it

Teatro dell'Opera Milano organizza


WORKSHOP INTENSIVO PER TECNICO LUCI

Parte il primo corso intensivo specifico per Tecnico Luci organizzato da Teatro dell’Opera di Milano. Sabato 9 e domenica 10 marzo lezioni frontali, mercoledì 13 marzo lezione in teatro e successive esercitazioni pratiche nella tournee di marzo-aprile nei teatri della Lombardia e del Piemonte.
Un workshop indirizzato a chi vuole approfondire le principali nozioni necessarie all’allestimento e alla gestione di un impianto luci professionale per le produzioni teatrali. Il corso mira a rendere indipendente sotto tutti i profili il tecnico luci, dal rapporto con il regista alla capacità di una realizzazione illuminotecnica, dall’ideazione alla progettazione e all’allestimento in diversi campi, dall’installazione ad un evento teatrale completo.
Docenti:
Mario Riccardo Migliara, regista e direttore artistico di Teatro dell’Opera di Milano
Maurilio Boni, capotecnico luci di Teatro dell’Opera di Milano

PROGRAMMA
Luce
Fenomeni di Base
Fotometria
Fenomeni ottici

Sorgenti Luminose
Qualità della luce
Temperatura colore
Emissione spettrale

Colore
Cromatologia
Linguaggio – psicologia – simbologia

Illuminazione teatrale
Spazio scenico
Posizionamento luci
Ombre
Piano luci
Rapporto luci – drammaturgia
Rapporto luci - scena

Apparati illuminotecnici
Strumenti e attrezzature
Cablaggio
Regolazioni
Consolle
Dmx

Elementi di base di Elettronica ed Elettrotecnica

Puntamenti - Prove

Al termine del Corso sarà rilasciato un Attestato di partecipazione.

Luogo:Lezioni Teoriche presso sede operativa Teatro dell'Opera di Milano, via Monte Generoso 2/a –
Milano
Lezioni pratiche presso Teatro Manzoni Monza, via Manzoni 23, Monza e tournée in teatri della
Lombardia e del Piemonte.

Il workshop si svolgerà presso la sede operativa di Teatro dell’Opera di Milano, in via
Montegeneroso 2a a Milano. Al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Per info su programma, docenti, costi e modalità di iscrizione, invia una email a

Teatro dell'Opera Milano organizza


Al via il nuovo workshop intensivo organizzato da Teatro dell’Opera di Milano. Sabato 2 e Domenica 3 marzo 2013, dalle 10.00 alle 18.00, verrà affrontata la professione dell’Addetto Stampa all’interno di una organizzazione teatrale, analizzando tutti i suoi compiti dal punto di vista dell’operatività e del raggiungimento degli obiettivi.Il workshop mira ad insegnare ai futuri addetti stampa come promuovere il proprio spettacolo affinché si distingua all’interno di un’ampia offerta culturale, come rapportarsi con gli artisti e come con le redazioni, come stendere un piano di intervento sui Mass Media ed organizzare una conferenza stampa, come essere efficaci nel proprio lavoro. Numero chiuso e selezioni attraverso cv.

WORKSHOP INTENSIVO
L’UFFICIO STAMPA NELLO SPETTACOLO DAL VIVO


SABATO 2 MARZO 2013_03_02 dalle 10.00 alle 13.00
L’obiettivo della Comunicazione teatrale
Analisi dei contesti operativi di un ufficio stampa
L’addetto stampa
Il Comunicato Stampa
Preparazione di una scheda artistica
Norme Redazionali
I rapporti con gli organi di informazione
Costruire l’immagine di un evento

SABATO 2 MARZO 2013_03_02 dalle 14.00 alle 18.00
Redazione: Consigli utili da chi riceve il comunicato stampa
Il testo: la base della Comunicazione teatrale

DOMENICA 3 MARZO 2013_03_03 dalle 10.00 alle 13.00
Progettazione ed Organizzazione di una Conferenza Stampa
Il Piano di Comunicazione
La promozione
La pubblicità

LUNEDI' 4 MARZO 2013_03_04 dalle 14.00 alle 18.00
Panorama delle riviste specialistiche di riferimento
Il ruolo della rete: Newletter, Web Magazine, Portali etc…
L’impatto dei Social Network nell’attività dell’ufficio stampa


Il workshop si svolgerà  presso la sede operativa di Teatro dell’Opera di Milano, in via Montegeneroso 2a a Milano. Al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Per info su programma, docenti, costi e modalità di iscrizione, invia una email a produzione@operamilano.it

Teatro Dell’Opera di Milano
Uff. 0236560789 Cell. 3391386996
Direzione Artistica: mm@operamilano.it
Direzione Organizzativa: produzione@operamilano.it

Patrick Dheur, pianoforte


Si è formato al Conservatorio Reale di Liegi e ha ottenuto sin da giovanissimo prestigiosi riconoscimenti. La carriera concertistica internazionale ha caratterizzato sin dall'inizio la sua vita artistica. Sotto la guida di prestigiosi docenti (a Ginevra N. Magaloff, L. Fleisher a Baltimora), ha iniziato una carriera oltre Atlantico con numerosi récital come solista e con orchestra. Acquisita ben presto una fama internazionale, è stato ospite solista con numerose orchestre (la Scottish Chamber Orchestra, i Solisti di Mosca e Yuri Bashmet, l'Orchestra Nazionale Belga, la Filarmonica di Liegi, Grenoble, l'Orchestra Sinfonica di Springfield, Norfolk Symphony Orchestra, la Hong Kong Philharmonic, l'Orchestra Sinfonica di Gerusalemme, "G. Enescu" di Bucarest, la Wiener Sinfonietta, la Camerata di Losanna e Pierre Amoyal, solo per citarne alcuni) sui palchi più prestigiosi di tutto il mondo.

Laure Delcampe, soprano


Ha studiato pianoforte prima di iniziare i suoi studi vocali presso il Conservatorio Reale di Musica di Brussels. Ha ottenuto il diploma nella classe di J.Bastin e in seguito ha studiato con E. Nentwig, L. Lootens,
M. Wegwart e W . Berry. Ha preso parte a varie produzioni del Theatrical Workshop di Louvain-La-Neuve e nel 1997 ha vinto il Primo Premio della Fondation belge de la Vocation. Nel 1998 ha ricevuto il Primo Premio come cantante d’opera e il Terzo Premio come cantante melodica alla “Competition of des Voix d'Or” in Francia. Ha cantato in “Béatrice et Bénédict” al Berlioz Festival sotto la direzione di Jacques Houtmann. Nello stesso anno ha cantato in “Puntila Master and his Matti servant” di B. Brecht sceneggiato
da Armand Delcampe al Theatrical Workshop di LouvainLa-Neuve. Con l’Opéra Royal di Wallonie (Liege), Laure Delcampe ha interpretato Jeannette in “Les Noces de Jeannette” di V. Massé, Barena in “Jenufa” di Janacek, Mrs P. in “L'homme qui prenait sa femme pour un chapeau” di M. Nyman e moltissimi altri ruoli in importanti produzioni. 
A Brussels ha preso parte al Festival of contemporary music Ars Musica, al Festival of Spring Baroque e ha effettuato regolarmente vari récital in particolare per la Philharmonic Company e per Radio RTBF-Music 3. Ha cantato in “La Damnation de Faust” di Berlioz al Chorégies d'Orange sotto la direzione di Marc Soustrot. Per l’Opéra Royal de Wallonie, ha cantato in “Les Contes d'Hoffmann” al Théâtre de Vichy, in “La Fille de Madame Angot” al Festival de Spa, in “Le Toréador” di A. Adam all’Opéra de Liège. Si è esibita presso il Palais des Beaux-Arts de Charleroi e presso l’Opera di Toulon e l’Opera di Avignon, dove ha cantato nel ruolo di Papagena nel Flauto Magico. Ha interpretato il ruolo di Le Feu in “L’enfant et les Sortilèges” di Ravel, e il Paggio in “Ballata” di Luca Francesconi. In récital e concerti, Laure Delcampe si è esibita per: Société Philharmonique de Bruxelles (Philharmonic Company of Brussels), RTBF-Musique 3, Festival of Contemporary Music Ars Musica, Festival of Wallonie e Spring Baroque Festival. Ha collaborato con: La Fenice, Le Choeur de Chambre de Namur, L'Orchestre de Chambre de Mons, Musiques Nouvelles, L'Orchestre Philharmonique de Liège (nel “Requiem” di Mozart diretto
da L. Langrée e nella prima mondiale di “An die Nacht” di Benoît Mernier, sotto la direzione di P. Davin), Oxalys, con i pianisti B. Vodenitcharov, C. Mertens, e C. Ter Horst. Ha lavorato con direttori quali A. Zedda, K. Ono, M. Viotti, F. Pleyer, P. Davin, L. Langrée, P. Pierlot, J. Tubéry. Dal 2003 Laure
Delcampe insegna canto presso l’IMEP.

mercoledì 27 febbraio 2013

Lidia Brischetto, clarinetto



Nata a Catania, ha intrapreso gli scudi musicali all'età di  9 anni e due anni dopo viene ammessa al liceo musicale V. Bellini della stessa città. Ha tenuto numerosi concerti con l'ensemble di clarinetti "CALAMUS" e ha frequentato contemporaneamente il liceo artistico di Catania. Si è trasferita successivamente al conservatorio A.Corelli di Messina per intraprendere lo studio dei violino e successivamente quello del clarinetto, laureandosi nei luglio 2012
Nel corso degli studi ha partecipato a diversi concorsi musicali regionali, vincendo rispettivamente nel 2010 il terzo premio e nel 2011 il secondo premio ai concorso bandito dall'associazione "Faro Superiore" di Messina. Ha lavorato in collaborazione col teatro VITTORIO EMANUELE di Messina in diverse rappresentazioni teatrali. Nel settembre 2012 viene ammessa ai biennio superiore di clarinetto al Conservatorio G. VERDI di Milano nella classe dei M° Sergio Delmastro.


Boris Iliev, pianoforte


Nato a Blagoevgrad, Bulgaria, inizia lo studio dei pianoforte all'eia di 5 anni sotto la guida di Simona Genkova. A 9 anni sostiene il suo primo recital. Vince alcuni concorsi nazionali e partecipa a molli concerti m varie città dei suo paese. Prosegue gli studi a Milano con Valerio Premuroso presso si Conservatorio "G. Verdi" e vince diversi premi in competizioni quali il concorso pianistico ''Vidusso" a Milano e il Concorso Internazionale di Esecuzione strumentale e vocale a San Bartolorneo al Mare.
Nel 2008 suona al Cairo e in Germania in duo con la fagottista Luisa Banfi, in concerti premio del Concorso Internazionale "Jugend Musiziert". Nel 2009 partecipa con la violinista Carola Zosi al Premio Nazionale delle Arti. Nel 2010 per ''La Società dei Concerti" debutta in sala Puccini presso il Conservatorio di Milano dove poco dopo si diploma per poi proseguire gli studi al Biennio Superiore in Musica da Camera con E.Piemonti e in pianoforte con C Propini. Nel 2011 vince il Premio "Rancati" in duo con il violoncellista Issei Watanabe.

Giovanni Romeo, baritono

Nato a Milano ii 10 ottobre 1988. inizia lo studio del canto all'età di 15 anni con Cristina Dominguez. 

Terzo premio ai concorsi internazionali Ferruccio Tagliavini 2011 e ASSAMI 2012. 
Ha partecipato a Masterclass con A.Corbeili, G.Sabbatini e D.C.Colonna. Si è perfezionato nel repertorio comico-brillante e nello stile belcantistico con il celebre basso buffo Enzo Dara, suo attuale maestro di stile vocale e arte scenica, sotto la cui regia ha debuttato nell'ottobre del 2010 al Teatro Bibiena di Mentova nella Serva padrona di G.Paisiello. Allievo di Cristina Rubin presso il Conservatorio di Milano, ha partecipato all'Intemational Conservatory Week Festival presso il Rimsky-Korsakov di San Pietroburgo, esibendosi nella Serva padrona di Pergolesi e nel Pulcinella di Stravinskv diretti da Marco Paca.
http://www.concertodautunno.it/130225-teatro-verdi/130225-teatro-verdi.htm
Nel 2012 ha partecipato alla stagione lirica del Teatro La Fenice di Venezia interpretando Martino (L’occasione fa il ladro di Rossini) e ha cantato al Teatro Rubinstein di San Pietroburgo ne La bella dormente nel bosco di Respighi. Molto recenti sono il debutto ne Il matrimonio segreto (Geronimo) al Teatro Bibiena di Mantova e quello ne Il campanello di Donizetti (Don Annibale) al Teatro Olimpico di Vicenza. Di particolare rilievo la partecipazione allo Young Singers Project al prossimo Festival di Salisburgo. Tra i prossimi impegni, Così fan tutte (Don Alfonso) per l’Ópera Estudio di Tenerife.

lunedì 25 febbraio 2013

Stefano Villa, organo, maestro del coro


Nasce a Pavia nel 1977.
Già da giovanissimo inizia la carriera di cantante nelle voci bianche e nella Schola Cantorum della Cattedrale di Pavia.
Entra nell'Istituto Musicale F. Vittadini di Pavia nella classe di Organo e Composizione Organistica, e nella Classe di Canto Lirico con la voce di Basso profondo.
Come cantante ha un ampio repertorio, dal canto gregoriano al gospel, passando per la musica sacra e la musica operistica.
E' cantante in diversi cori ed ensemble.
E' stato all'interno di diversi cori come : la Corale Valla di Pavia (coro gospel) e  il coro del Collegio Ghislieri (canto polifonico barocco ed ottocentesco).
Partecipando, fin da bambino, a numerose concerti sul territorio nazionale ed europeo.
Ha registrato insieme al Coro del Collegio Ghislieri la colonna sonora, composta da Fabio Vacchi, del film ' I centochiodi ' di Ermanno Olmi.
Come organista si presta all'accompagnamento musicale nelle funzioni religiose in diverse parrocchie della Diocesi di Pavia.
E' direttore, dal 2012, della Schola Cantorum di Varzi (PV).
Scrive su riviste e quotidiani su argomenti a base musicale, teatrale, museale, operistica.

sabato 23 febbraio 2013

Maria Cristina Pantaleoni, pianoforte

Dopo aver conseguito il diploma  al Conservatorio  “G. Verdi” di Torino, ha seguito i corsi di perfezionamento all’Ecole Internationale de Piano di Losanne con Fausto Zadra, poi all’Accademia di musica da camera di Mestre con Vernikof , Asciolla , Bogino e Meunier.  Nel ‘91 ha partecipato al corso straordinario di Alina Czerny-Stefanska a Novara. Nel ’96 ha frequentato il corso di musica da camera presso l’Accademia Ducale di Genova tenuto dal M’ Dario De Rosa. Vincitrice di numeri concorsi Nazionali ed Internazionali tra cui Genova, Stresa,Taranto. Pianista versatile che spazia dal repertorio solistico a quello cameristico, collaborando anche con prime parti orchestrali. Ha inoltre  tenuto  concerti in qualità di solista con molte orchestre nazionali, quali  la Camerata Mozart di Roma,  l’Orchestra Filarmonica di Piacenza e  l’Orchestra SINFONICA di Aosta, registrando per la Rai e per la Televisione Nazionale spagnola.
Ha svolto  inoltre attività in qualità di Maestro sostituto e strumentista per le rappresentazioni  delle opere: La Serva Padrona, Il Maestro di Cappella, Rigoletto, Cenerentola, Traviata, Turandot e Madama Butterlfy. Ha collaborato in qualità di Maestro accompagnatore presso l’Accademia della Voce di Torino. Dall ’87 è docente presso “Le Conservatoire de La Vallée d’Aoste”.

Federico Longhi, baritono


Baritono Valdostano, affermatosi a livello internazionale, inizia gli studi di canto sotto la guida di G. Valdengo, A. Pola, F. Mattiucci, B.M. Casoni e continua il suo perfezionamento con A. Ferrarini.
Si perfeziona all’Accademia musicale di Senigallia con il M. L. Magiera, alla Fondazione Toscanini di Parma, all’Accademia Rossiniana di Pesaro con il M. A. Zedda e all’Accademia Internazionale K. Ricciarelli e all’Accademia di Alto perfezionamento dell’Arena di Verona sotto la guida di R. Kabaivanska.
Vincitore di numerosi concorsi, dal 1995 inizia la sua carriera con il debutto di Figaro dal Barbiere di Siviglia di G. Rossini, continuando i suoi ormai numerosi debutti a fianco di grandi personalità del Teatro lirico: P. Domingo, K. Ricciarelli ,D. Dessì, L. Nucci, A. Gheorghiu etc.. e diretto da Maestri e registi di fama internazionale.
E’ ospite in qualità di solista nei Teatri Italiani tra i quali l’Arena di Verona, il Festival Pucciniano di Torre del Lago con il quale ha portato “Madama Butterfly” in Giappone per il Centenario dell’opera, poi al San Carlo di Napoli, Comunale di Bologna, Massimo di Palermo, Regio di Parma, Arena e Filarmonico di Verona, Regio di Torino, Verdi di Trieste, Carlo Felice di Genova e in altri Teatri Italiani e stranieri.
Tiene numerosi concerti anche in formazione cameristica, in duo con il M. G. Zappa e il M. F.Villard per il repertorio di musica da camera francese con il quale ora ha formato un duo con l’arpista Stefania Saglietti, spaziando nel repertorio, affronta il Tango, incidendo il cd “Vos sos el Tango” con il Quintetto “Pentango” tenendo concerti in Italia,Spagna, Stati Uniti d’America, Costarica, Brasile, Argentina, Giappone e in Europa.

2013_04_13 Lecco Danza

dal 13 -14 Aprile 2013
XIV edizione del Concorso
LECCO DANZA.
Tra i giurati del concorso i Direttori di importanti Accademie di danza internazionali. Numerose le borse di studio messe in palio
Regolamento stampabile, info e moduli d'iscrizione sul sito www.leccodanza.org
Scadenza iscrizioni 15 MARZO 2013


http://www.leccodanza.org

Numerosissime le borse di studio che il concorso messe in palio!
Alvin Ailey Summer School New York City
Scuola di Ballo Opera di Vienna
Accademia Nazionale Coreografica Chisinau
Contemporary Dance School Hamburg
Complexions New York City
Maria Grazia Garofoli Direttrice del corpo di ballo dell'Arena di Verona  offrirà al miglior talento,  la possibilità di studiare con la compagnia durante la stagione  estiva 2013
Hip Hop
Premio miglior gruppo -  300 Euro Cat. Juniores (Under 15 anni)  700 Euro Cat. Seniores (Over  15 anni)


SABATO 13 Aprile 2013 Categorie: Seniores - Baby (pomeriggio)
DOMENICA 14 Aprile 2013 Categorie: Juniores - Juniores Under
Premiazioni il giorno stesso della gara
Al termine di ogni sezione verranno esposti in bacheca i punteggi ottenuti
Sono ammessi gli stili:
CLASSICO NEOCLASSICO Solisti - Coppie - Gruppi -
Classifica candidati provenienti da scuole professionali VOCATIONAL
Classifica candidati che frequentano 2 /3 lezioni settimanali AMATEUR
MODERNO JAZZ CONTEMPORANEO - Solisti - Coppie - Gruppi
FOLKLORE / DANZE POPOLARI / CARATTERE Solisti - Gruppi
FANTASY Solisti - Gruppi (in questa sezione sono ammessi tutti gli stili di danza e le coreografie create senza vincoli di stile )
Simona Noja Direttrice della Scuola di Ballo dell'Opera di Vienna effettuerà anche una selezione per l'ammissione alla Scuola
A.S.D CENTRO DANZA E MOVIMENTO Via Lungo Lario C. Battisti 10 23900 LECCO

Direzione Artistica: Liviana Arnoldi
INFO: Lingue  italiano - Deutsch
Mobile: +39 339 6048494
Mail leccodanza@alice.it

Organizzazione: Pro-Art di Vitalie Negru
INFO: Lingue  italiano - limba română - русский язык
Tel.+39  393 579 24 73
Mail. office@pro-art.it

Public Relations  Lella Colombo
INFO: Lingue italiano  -  english
Mobile + 39 333 3056875
mail: centrodanzalecco@libero.it



Associazione Ritorno all’Opera

“L’Associazione nasce con lo scopo di valorizzare e diffondere la musica lirica in tutte le sue possibili  manifestazioni organizzando concerti, conferenze, corsi di studio, ma, soprattutto, l'opera lirica nella forma più completa con allestimento scenico. Si avvale di collaborazioni con soggetti già presenti e già qualificati nel panorama dell'organizzazione lirica italiana così da offrire sempre quelle garanzie di qualità necessarie alla piena riuscita degli spettacoli da realizzare. Tra gli scopi principali di Ritorno all'Opera prevale la valorizzazione di giovani cantanti di sicuro talento ai quali vengono offerte importanti possibilità di realizzazioni professionali.” Ivan Marino, Presidente dell’Associazione"
Ritorno all'Opera, dopo aver allestito a Chiavari Tosca e Madama Buterfly nel gennaio 2008 per celebrare il 150° anniversario della nascita di G. Puccini ed i 70 anni dell' Opera lirica al Teatro Cantero, ha organizzato nella stagione estiva ad Alassio il primo Memorial Claudio Tempo, allestendo La Traviata e Tosca, a Rapallo il Gran Galà dell’ Operetta, ed ha fornito consulenza artistica alla XXII Stagione Lirica di Varese Ligure.  Per la stagione lirica 2008/2009 al Teatro Cantero di Chiavari propone La Traviata e Il Trovatore di G. Verdi, l’Elisir d’Amore di G. Donizetti e l'operetta Al Cavallino Bianco di Ralph Bénatzky, continuando così l'iniziativa intrapresa in collaborazione con la Direzione del Teatro. Nel luglio 2009 ha organizzato il secondo Memorial Claudio Tempo ad Alassio allestendo Nabucco di Giuseppe Verdi. E per il secondo anno consecutivo ha organizzato con il Comune di Rapallo La Vedova Allegra nel Parco di Villa Tigullio dove nell' occasione è stato consegnato il premio alla carriera al baritono Roberto Servile. Nel mese di agosto ha fornito consulenza artistica alla XXIII Stagione Lirica di Varese Ligure e ha festeggiato ad Alassio i 35 anni di carriera in tutto il mondo del Tenore Andrea Elena. Per la stagione lirica 2009/2010 al Teatro Cantero di Chiavari ha proposto le opere: Nabucco,  Rigoletto di G. Verdi e Il barbiere di Siviglia di G. Rossini e l’operetta La vie Parisienne di J. Offenbach. Nell’aprile 2010 è stato presentato il Concerto dei Tre Tenori, si sono esibiti Pietro Ballo, Giorgio Caruso e Giorgio Casciarri accompagnati al pianoforte dal Maestro Massimiliano Carraro. Per la stagione lirica 2010/2011 sono messe in scena Opere quali La Boheme di G. Puccini, la Serva Padrona di G.B. Pergolesi, Cavalleria Rusticana di P. Mascagni, Don Pasquale di G. Donizetti e Madama Butterfly di G. Puccini. Per il mese di febbraio 2011 il Comune di Imperia ha delegato l’Associazione Ritorno all’Opera all’organizzazione delle Celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Per l’occasione è stata eseguita l’opera lirica Nabucco come grande evento per la Città di Imperia. Nell’arco di soli tre anni l’Associazione Ritorno all’Opera ha organizzato 22 spettacoli, riscuotendo un ampio successo da parte del pubblico e della critica. Nell’anno 2010 l’Associazione ha avuto il sostegno della Regione Liguria. 
Ivan Marino, Presidente di Ritorno all’Opera

Associazione Ritorno all'Opera Via Dolcedo, 120/1 - 18100 Imperia (IM) Cell.: 338 8771096

2013_02_22 Rigoletto in scena al Teatro Cantero, Chiavari


2013_03_08 Traviata per la Festa delle donne al Teatro Moderno di Grosseto


venerdì 22 febbraio 2013

La parola che conquista il nuovo corso di Dizione Prenota la tua lezione di prova gratuita!!! In partenza il nuovo corso di Dizione... .


La parola che conquista
il nuovo corso di Dizione 


Prenota la tua lezione di prova gratuita!!!  In partenza il nuovo corso di Dizione... 



In partenza il nuovo corso di Dizione, per tutti coloro che vogliono completare e perfezionare la propria preparazione teatrale e/o acquisire una perfetta padronanza della propria voce e delle proprie capacità comunicative, a condurlo Dominique Evoli, attrice e doppiatrice d'eccezione!

Un'occasione unica per imparare a d esprimere ciò che pensi e senti!
E' prevista una lezione di prova gratuita, non perdere quest'occasione!!!

Il corso di dizione si propone di insegnare a parlare bene, respirare bene e pronunciare in maniera corretta frasi e parole allo scopo di raggiungere una buona capacità di comunicazione. Il corso quindi non si rivolge soltanto alle persone che intendono intraprendere (o hanno intrapreso) un percorso teatrale, ma anche a tutti coloro che desiderano, per lavoro o semplice interesse culturale, approfondire o migliorare gli aspetti semantici e fonetici della lingua italiana e il suo utilizzo.

Questo corso si articolerà in tre sezioni:

nella prima si affronteranno una serie di esercitazioni che riguardano nello specifico:esercizi di respirazione ed esercizi di articolazione e di emissione vocale

nella seconda si affronterà lo studio vero e proprio della dizione e della ortoepia ai fini di una pronuncia chiara e intelligibile delle parole e dei suoni che le compongono cercando di eliminare il difetto vocale più pericoloso: la cantilena.

nella terza sezione infine, esamineremo testi appartenenti a varie tipologie: poesia, narrativa, teatro, comunicazione pubblicitaria, per  avvicinarci a una buona capacità di lettura interpretata.


Il corso prevede un esame finale che gli allievi sosterranno alla presenza del proprio insegnante e di un commissario esterno.


E per farti assaporare questa materia e conoscere la nostra docente non perdere questa domenica la nostra sessione di training dedicata alla parola: clicca qui per tutte le info

E se il tuo sogno nel cassetto è il Teatro puoi seguire i nostri corsi propedeutici di recitazione: anche qui puoi partecipare una lezione di prova gratuita!!!

Prenota subito la tua lezione di prova gratuita!!!
Chiamaci o passa  a trovarci nella nostra storica sede di via Savona 10 

 
Scuola Teatri Possibili
Via Savona 10, Milano


Gian Luca Massiotta, regista, scenografo


Architetto specializzato in arte scenica e comunicazione visiva, svolge da anni in Italia e all'estero attività di regista e scenografo in campo teatrale e pubblicitario nonché attività di ricerca sperimentale nelle arti visive. Ideatore e collaboratore alla direzione artistica di molti progetti speciali abbinati a manifestazioni culturali di prestigio (Festival di Edimburgo, Vienna, Helsinki, Monaco di Baviera, Biennale di Venezia), consulente creativo e art director in varie iniziative promozionali per conto di importanti aziende di livello internazionale, è autore da anni di numerosi progetti, installazioni e regie che combinano l'esperienza artistica e scenotecnica con le più moderne tecnologie multimediali. Ha compiuto studi e ricerche in campo audiovisivo (multivisioni, vidiwall, videodisc, multiscreen sincronizzati) e illuminotecnico (pirotecnia barocca e moderna, scatole ottiche, anamorfosi, laser show, light guns, fibre ottiche, led display) trasferendo poi queste esperienze all'interno di eventi speciali di livello internazionale sia pubblico (feste, celebrazioni, rassegne, festival, manifestazioni culturali, mostre) che privato (lanci di prodotto, convention, presentazioni, premiazioni, anniversari) in molti dei luoghi più prestigiosi delle principali capitali d'Europa, dell'Africa mediterranea e degli Stati Uniti. Dal 1985 è presidente e direttore creativo di SHOW & GROW (www.showandgrow.it), società che si occupa della ideazione, produzione e spettacolarizzazione di Grandi Eventi.
Nel settore dello Spettacolo ha collaborato, tra gli altri, con: Lina Sastri, Adriana Asti, Angela Finocchiaro, Lella Costa, Giuseppe Cederna, Carlina Torta, Dominique De Fazio, Gianna Breil, Ruggero Cara, Paolo Ciarchi, Silvano Piccardi, Stefano Monti (Teatro); Gabriele Salvatores, Maurizio Nichetti, Maurizio Zaccaro, Guido Manuli, Zuzzurro e Gaspare, Bruno Bozzetto (Cinema, Animazione e TV).; Orchestra dei Pomeriggi e Orchestra Verdi di Milano, Scottish Chamber Orchestra di Edimburgo, PFM, Mauro Pagani, Gaetano Liguori, Paolo Pellegatti, Nanni Svampa (Musica classica, Pop e Jazz); Momix, Kataklò, David Parsons, Carmen Mota, MDA Produzioni (Danza). Studio Festi, Danny Rose, OZ, Laser Entertainment (Son et Lumière, Spettacoli en plein air).
È stato per alcuni anni vicepresidente e direttore artistico del Teatro dei Buratto per il quale ha anche curato, in qualità di scenografo, molti dei principali spettacoli su nero. 

Giovanna Polacco, violino


Nasce a Roma dove inizia a studiare violino presso il Conservatorio di Musica Santa Cecilia. Allieva di Paolo Borciani, si diploma a pieni voti presso il Conservatorio G. Verdi di Milano nel 1981 e frequenta i corsi di perfezionamento dell'Accademia Chigiana di Siena sotto la guida di L.Kogan e H.Szeryng. Debutta all'Accademia Filarmonica di Roma, poi alla Società del Quartetto di Milano e al Festival di Musica da Camera di Cremona in duo violino-pianoforte. Ha suonato per diversi anni nell'Orchestra dei Giovani dell'Unione Europea (EUYO) sotto la direzione di C. Abbado e H. von Karajan, compiendo tournée nelle più celebri sale da concerto delle principali città europee.
Vincitrice di prestigiose borse di studio per Master in musica da camera in Europa e negli USA, ha conseguito premi e riconoscimenti in numerosi concorsi tra i quali il Concorso Internazionale per Duo strumentale di Forte dei Marmi, il Concorso Internazionale per violino "M. Abbado" di Sondrio, il Concorso Internazionale per Complessi da Camera "V. Gui" di Firenze. È ospite di importanti istituzioni concertistiche in Italia e all'estero, sia come solista che in ensemble cameristici, effettuando anche registrazioni radio-televisive.
Ha collaborato, anche in qualità di violino di spalla, con varie orchestre sinfoniche tra le quali l'Orchestra dell'Accademia di Santa Cecilia di Roma, l'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, l'Orchestra Milano Classica e la Oberengadiner Sinfonie Orkester, sotto la direzione di importanti direttori tra i quali C. Abbado, M. Andreae, T. Bellugi, A. Ceccato, G. Gelmetti, C. M. Giulini, G. Kuhn, L. Maazel, R. Muti, G. Pretre, W. Sawallisch. Nel 2008, con un concerto nella Sala dell'Esedra del Teatro alla Scala, presenta il milano808ensemble da lei fondato per la riscoperta e valorizzazione del patrimonio cameristico italiano. Al repertorio tradizionale affianca esecuzioni, incisioni discografiche e docenze in Prassi esecutiva e Repertorio della Musica Contemporanea. In questo ambito è da dieci anni membro stabile del gruppo strumentale Dedalo Ensemble.
È titolare della cattedra di violino presso il Conservatorio G. Verdi di Milano. 

giovedì 21 febbraio 2013

Silvano Scanziani, oboe


Si é diplomato a pieni voti e lode al Conservatorio di Milano sotto la guida di G. Calderoni ed in seguito ha preso parte a corsi di perfezionamento con L. Koch, H. Elhorst e I. Goritzki.
Ha suonato in qualità di 1° Oboe con le Orchestre del Teatro alla Scala, del Teatro S. Carlo di Napoli, del Teatro La Fenice di Venezia e della Rai di Torino.
Ha effettuato numerose registrazioni radio-televisive ed incisioni discografiche tra cui il Concerto per Oboe di V. Bellini e il Capriccio per Oboe e Pianoforte di A. Ponchielli.
Dal 1982 é docente al Conservatorio di Piacenza.

Daniela Zanoletti, violino

Ha studiato con il M° Paolo Borciani (primo violino del prestigioso Quartetto Italiano) e si è diplomata in violino presso il Conservatorio G. Verdi di Milano. Successivamente ha frequentato il corso di perfezionamento di tecnica violinistica della Professoressa Majajokanovich presso l'Accademia Internazionale di Musica di Novara. Dopo aver fatto parte delle Orchestre dell'Angelicum e dei Pomeriggi Musicali di Milano, è entrata stabilmente nell'organico dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI-Radiatelevisione Italiana in qualità di violino di ruolo dal 1980 al 2007. Ha svolto e svolge intensa attività concertistica in Italia ed all'estero, sia come solista sia con importanti gruppi cameristici (Gli Accademici di Milano, Quartetto Myricae, Gruppo Cameristico W.A. Mozart, I Cameristi del Verbano, Simple Simphony, OCL Camerata dei Laghi, Orchestra da camera Arteviva, Orchestra Amadeus) ed è primo violino del gruppo d'archi "Gamma String Queentet". Ha collaborato con vari enti musicali ed ha inciso per la RDS di Milano. Ha svolto attività didattica come docente di violino presso la Scuola Musicale "G.Puccini" di Gallarate e presso il 2° Seminario di Perfezionamento musicale di Bagnone (MS). Attualmente è titolare della Cattedra di Violino presso l'Accademia Musicale di Castellanza (1994), presso l'Associazione "AlphaMusica"di Castronno (2006) e presso l'Associazione Culturale "Ricercare" di Cislago (2008).

Antonello Molteni, violino


Antonello Molteni ha iniziato lo studio del violino a sedici anni, si è diplomato con Antonio Maci, ha proseguito gli studi con Gigino Maestri ed in seguito ha studiato sotto la guida di Franco Fantini
Ha suonato nell'Orchestra del Teatro alla Scala e nell'Orchestra Sinfonica, di Milano della Rai sino alla sua chiusura.
Dal 1994 fa parte dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai che ha sede a Torino. 
In queste compagini ha avuta l'opportunità di cottaborare con direttori quali C. Abbado, M.Chung, L.Mazel, L.vin Malacic, Z.Metha, G.Pretre, W.Sawallisch, G.Sinopoli, ccc.
Ha svolto intensa attività cameristica partecipando spesso anche alle stagioni di musica da camera organizzate dalla Rai 
Dal l987 fa parte del quartetto d'archi Arion con il quale ha ottenuto importanti riconoscimenti tra cui due primi premi in concorsi italiani di musica da camera ed il terzo premio al "Mozart International Musik Quartet Competition" di Bruxelles del 1991.
Con il Quartetto Arion ha tenuto concerti in Germania, Svizzera, Belgio, Croazia e Slovenia. Suona su un violino costruito a Milano da Riccardo Antoniazzi nel 1912.

2013_03_01 LABORATORI TEATRI POSSIBILI vanno in scena


Dall'1 al 3 marzo 2013_03-01
TEATRO LIBERO Via Savona 10 Milano
Un sogno... così... non l'avete mai visto! 
da William Shakespeare
con gli allievi del TP Lab
docente Claudia Negrin

Il'4 e 5 marzo 2013_03_04
TEATRO LIBERO Via Savona 10 Milano
Diario di uno scandalo 
da Zoe Heller
con gli allievi del laboratorio permanente
docente Monica Faggiani


TP Lab – i Laboratori della Scuola Teatri Possibili:
Un sogno... così... non l'avete mai visto!
e Diario di uno scandalo
In equilibrio tra scuola e mestiere, gli allievi della Scuola Teatri Possibili debuttano a Teatro Libero con due progetti ambiziosi frutto degli ultimi laboratori condotti da Monica Faggiani e Claudia Negrin, un TP Lab e un laboratorio permanente, partiti con il preciso obiettivo di mettere in scena uno spettacolo senza però tralasciare l'aspetto pedagogico di completamento della formazione.
Due adattamenti che molto devono all'inventiva delle docenti ma che non avrebbero preso forma senza la sensibilità e le proposte creative degli allievi.
Dall'1 al 3 marzo il Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare rivive nella veste punk-trash orchestrata da Claudia Negrin con il nuovo titolo Un sogno.. così... non l'avete mai visto!. ll mondo della notte, gli incontri notturni tra sogno e veglia, i suoi frequentatori habitués e gli incauti capitati per caso...  il gioco dell'amore: si mescolano le carte, tutto questo in una visione molto irriverente e graffiante in cui regna la grande ironia Shakespeariana.
Il 4 e 5 marzo gli allievi del Laboratorio permanente di Monica Faggiani affrontano Diario di uno scandalo: prima un romanzo poi un film, il torbido dramma delle relazioni umane racconta i destini incrociati di tre personaggi di cui uno scabroso diario è scomodo testimone. 
“Non avete mai desiderato qualcuno al di fuori della fascia di età che la legge e le consuetudini reputano opportune? Non avete mai provato un impulso che ricadeva al di fuori del cerchio magico dell'ortodossia sessuale?”  
“Senza mai giudicare” - così parla la docente - “raccontiamo questa storia di donne che osano passare il confine e mostrarci l'altro lato della luna”. 
Il Tplab, progetto firmato Teatri Possibili, è pensato per permettere agli allievi-attori più avanzati di fare il salto verso una maggiore professionalità e di comprendere, attraverso la pratica, la modalità di lavoro di una vera compagnia teatrale.   
Claudia Negrin: attrice, regista e docente diplomata presso la scuola Piccolo Teatro di Milano, lavora principalmente con Giorgio Strehler e dopo numerose esperienze come aiuto regista e docente fonda una propria Compagnia e approda alla regia.  Altrettanto numerose le esperienze in video come attrice e conduttrice.  
Monica Faggiani: attrice e docente formata all'Accademia dei Filodrammatici e perfezionata con collaborazioni numerose (con Corrado d'Elia in primis, ma anche con Marco Baliani, Antonio Latella, Gabriele Lavia, Massimo Navone, Giulio Bosetti...), negli anni ha ideato progetti formativi e laboratori che si sono distinti per testi e tematiche particolarmente accattivanti ed è l'attuale direttrice didattica della Scuola Teatri Possibili.  


BIGLIETTERIA
PREZZI BIGLIETTI
Intero: € 10,00 allievi con carta TP CARD: € 3,00
ORARIO SPETTACOLI
venerdì 1, sabato 2, lunedì 4 e martedì 5 marzo ore 21.00 
domenica 3 marzo ore 16.00
ORARI E INFO BIGLIETTERIA 
da lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 19.00
Nei giorni di spettacolo: 
da lunedì a venerdì fino alle ore 21.30 
sabato dalle ore 19.00 alle ore 21.30 
domenica dalle ore 14.00 alle 16.30 
Tel. 02 8323126 
biglietteria@teatrolibero.it
Media Partner di Teatro Libero per la Stagione 2012/2013

mercoledì 20 febbraio 2013

Teatro Libero un corso su Dostoevskij e il mistero dell'uomo


Dostoevskij e il mistero dell'uomo
il nuovo laboratorio su "Delitto e Castigo" 
Tornano Alberto Oliva e Mino Manni  con un nuovo laboratorio permanente
dedicato a Dostoevskij  e al suo romanzo più famoso: Delitto e Castigo! 

Dopo il successo del seminario dello scorso anno in cui sono state analizzate alcune scene dai grandi romanzi diDostoevskij, si è scelto di stringere il fuoco su "Delitto e Castigo", uno dei suoi romanzi più significativi tra i più adatti alla messa in scena per la sua intrinseca azione teatrale.
Prosegue così il progetto sullo scrittore russo che la compagnia I DEMONI - composta dal giovane regista Alberto Oliva (vincitore del Premio Luigi Pirandello 2012 e del Premio della Crtica 2012) e dall'attore Mino Manni - propone a Teatro Libero.

DELITTO E CASTIGO - DOSTOEVSKIJ E IL MISTERO DELL'UOMO
'Io non ho fatto altro che spingere all'estremo ciò che voi osavate spingere soltanto fino a metà.
Perciò io sono ancora più vivo di voi'.

La parabola esistenziale di Raskolnikov che uccide per sentirsi un'anima eletta e non una persona qualsiasi è il punto di partenza per un'analisi profonda sul mistero dell'uomo e sull'impossibilità di ogni giudizio che punti a dividere gli esseri umani in buoni e cattivi, vittime e carnefici, salvati e dannati. Il giovane studente commette il delitto e poi sprofonda in uno stato mentale che alterna una lucidità cinica e graffiante a momenti di delirio convulso, in un crescendo di sensi di colpa e angosce che lo porteranno alla confessione e al castigo del titolo, ma senza alcuna pretesa di insegnamento morale. Attorno a lui ruotano personaggi memorabili, dalla bella Sonja all'amico Razumichin, dalla vecchia usuraia uccisa per pochi spiccioli al disincantato Porfirji, e tanti altri in un affresco ricchissimo di umanità cui attingere per il lavoro teatrale.
Con i partecipanti al laboratorio intraprenderemo questa vertiginosa discesa agli inferi, convinti che per un attore lavorare a partire da un romanzo invece che da un testo già scritto per il teatro possa essere molto stimolante, poiché contiene lunghe descrizioni fisiche, psicologiche ed emotive, oltre a riflessioni e pensieri dei personaggi tra un dialogo e l'altro. E' un materiale molto fertile per l'improvvisazione, poiché vi sono tantissime indicazioni ed elementi su cui costruire la situazione e il carattere, ma non ci sono battute troppo definite o dialoghi perfettamente strutturati. Questo consente di potersi calare con agio nella situazione e riempirla autonomamente, lasciando che le linee guida del personaggio lo conducano alla battuta più giusta e opportuna.
Proveremo a valorizzare tutti i personaggi che costellano il romanzo, alla ricerca del conflitto che anima ognuno di loro rendendoli tridimensionali e indimenticabili nella loro sconvolgente autenticità. Sceglieremo alcuni snodi fondamentali del romanzo e, a seconda della composizione del gruppo dei partecipanti, decideremo su quali filoni puntare in particolare la nostra attenzione per restituire in uno spettacolo organico e compatto lo spirito del romanzo in tutta la sua affascinante ambiguità.
Nel corso degli incontri con gli allievi attori, affronteremo esercizi che mirano a trovare la verità dello stare in scena, senza orpelli decorativi, con l'obiettivo di trovare la sensibilità e il carattere dei personaggi avvalendosi della propria personale sensibilità, aiutata a emergere con tutti mezzi che un attore ha a disposizione, dalla musica alle immagini visive alla relazione con gli altri.

Alberto Oliva e Mino Manni

E' previsto uno spettacolo a conclusione del progetto che andrà andrà in scena a Teatro Libero il 15 e il 16 giugno 2013.

Per maggiori informazioni, per i costi e per il calendario dettagliato degli incontri: QUI
... segui l'evento su Facebook QUI
Ti ricordiamo che in occasione dello spettacolo dell'Associazione culturale I DEMONI Ivan e il Diavolo-Il mistero del doppio nei Fratelli Karamazov tratto dall'omonimo romanzo di F. Dostoevskij diretto da Alberto Oliva e interpretato dallo stesso regista e da Mino Manni in scena a Teatro Libero dal 7 al 19 marzo abbiamo organizzato due eventi particolari dedicati in modo particolare ai nostri allievi:
Domenica 10 e sabato 16 marzo alle ore 18.30 torna in scena il successo della scorsa stagione:
LA CONFESSIONE, il capitolo censurato dei Demoni – con Mino Manni
PROMOZIONE SPECIALE PER GLI ALLIEVI TP CHE ASSISTONO A ENTRAMBI GLI SPETTACOLI: 10 euro


Giovedì 14 marzo alle ore 18.30
INCONTRO CON IL PUBBLICO: DOSTOEVSKIJ E IL MISTERO DELL’UOMO
La compagnia incontra il pubblico e gli allievi TP insieme a professori, esperti e appassionati del genio russo.
INGRESSO LIBERO

Chiamaci o passa  a trovarci nella nostra storica sede di via Savona 10 
 
Scuola Teatri Possibili
Via Savona 10, Milano

Teatro Libero Milano Fidatevi dei vostri sogni! nuovi corsi in partenza


Fidatevi dei vostri sogni! prenota la tua lezione di prova gratuita! 
Avvicinarsi, conoscere, sperimentare e.. sognare!!!
Sono in partenza i nuovi corsi di recitazione e di dizione.


Ogni tempo è giusto per sognare... proprio nella frenesia di questi nostri giorni, nell'irrequietezza e nell'incertezza del domani, i sogni aiutano la realtà più di ogni altra cosa.

Se vuoi dare respiro alla tua passione, conoscerti e sperimentare attraverso il teatro, se vuoi imparare le basi dell'arte attoriale divertendoti e relazionandoti in modo diverso, ti aspettiamo per la lezione di prova gratuita ai Corsi Propedeutici di recitazione in partenza mercoledì 20 febbraio e al Corso di Dizione in partenza il mercoledì 6 marzo.

Chi sogna di giorno conosce molte cose che sfuggono a chi sogna solo di notte... (Edgar Allan Poe)
 
 
Dalle 19 alle 21 Andrea Tibaldi, attore e docente da anni legato alla nostra scuola, guiderà gli allievi alla scoperta delle potenzialita' creative ed espressive di ciascuno, con l'obiettivo di acquisire la consapevolezza degli elementi di base del lavoro dell'attore attraverso un training fisico, una esplorazione sensoriale e un percorso legato alle improvvisazioni singole e di gruppo.
Si lavorera' specificamente su:
- Consapevolezza dell'utilizzo dello spazio scenico
- Sviluppo della capacita' di ascolto
- Acquisizione della fiducia
- Tecniche di respirazione e uso della voce
- Consapevolezza del corpo e del gesto
 
Per  costi e  maggiori informazioni clicca QUI
 
Dalle 21 alle 23 Arturo Di Tullio, attore, regista e drammaturgo, condurra' gli allievi attraverso un percorso fisico ed emotivo che portera' a consapevolezza, padronanza, disinibizione fisica e verbale. 
Si affrontera' e approfondira' nello specifico:
- Lavoro di training sensoriale per sviluppare attenzione e concentrazione, creativita' ed immaginazione
- Esercizi per l'ascolto di se' e degli altri e per costituire la relazione col gruppo;
- Lavoro sul movimento, sull'uso dello spazio e sulla consapevolezza del 'no verbal comunication
- Esercizi di improvvisazioni individuali e di gruppo, libere e a tema
 
Essendo questo corso condotto da un attore ed autore principalmente comico l'utilizzo di testi (quali 'pretesti' per sciogliersi e potenziare la propria sensibilità attoriale) saranno presi principalmente dal teatro comico e dalla commedia brillante per riuscire alla fine anche ad affrontare il potere creativo e sostanzialmente 'tearpeutico' della risata.
 
Per costi e maggiori informazioni clicca QUI

Alla fine di entrambi i corsi e' prevista una lezione aperta di fronte al pubblico.

...segui l'evento su facebook: QUI

Il prossimo 6 marzo partirà il nuovo corso di Dizione, condotto dall'attrice e doppiattrice Dominique Evoli, per tutti coloro che  vogliono imparare a parlare bene, respirare bene e pronunciare in maniera corretta frasi e parole allo scopo di raggiungere una buona capacità di comunicazione.
Il corso si rivolge a tutti coloro che desiderano, per lavoro o semplice interesse culturale, approfondire o migliorare gli aspetti semantici e fonetici della lingua italiana e il suo utilizzo.

Ma soprattutto si rivolge a tutti coloro che vogliono imparare a comunicare i propri pensieri e le proprie emozioni in maniera chiara e corretta.
Per costi e maggiori informazioni QUI

...segui l'evento su facebook: QUI
 
E ricorda per tutti questi corsi la prima lezione di prova è gratuita!!!
Chiamaci o passa  a trovarci nella nostar storica sede di via Savona 10 
 
Scuola Teatri Possibili
Via Savona 10, Milano



CANTARELOPERA NEWSLETTER Corsi e Concorsi



CONCORSI
 
1) Concorso Lirico Internazionale "Riccardo Zandonai" - XX^ Edizione
Riva del garda (Trento) - Musica Riva Festival
Dal 28 Maggio 2013 al 01 Giugno 2013
Conservatorio di musica “F.A.Bonporti”
Scadenza iscrizioni: 24 Maggio 2013
Quota di iscrizione: 80,00 €
 
Primo Premio: 8000€
Secondo Premio: 5000€
Terzo Premio: 3000€
Premio Riccardo Zandonai: 3000€ per la migliore esecuzione di arie d’opera o liriche da camera di Riccardo Zandonai
Premio Mietta Sighele: viaggio a Montreal (Canada) per la partecipazione ad una serie di concerti in occasione del Jeunes Ambassadeurs Lyriques che si terrà nel mese di Novembre 2013
Tutti gli altri premi specificati nel bando.
 
Il Direttore Artistico, a suo insindacabile giudizio, potrà attribuire ai finalisti uno o più Premi speciali “musicaRivafestival”, per la partecipazione retribuita ad un concerto nell’ambito di musicaRivafestival 2013 (Riva del Garda (TN), 20 luglio - 3 agosto).
Il pernottamento e la prima colazione presso la Casa della Gioventù di Riva del Garda saranno a carico dell’Organizzazione, previa richiesta da parte del candidato e comunque fino e non oltre le ore 12:00 del giorno successivo a quello di eliminazione o ritiro del partecipante. 
 
Informazioni:
Tel: 0464 55 40 73
Fax: 0464 52 06 83
 
2) Concorso Voci Liriche 2013
Firenze - O.M.E.G.A. Orchestra Musica Europea e Gruppi Associati
Dal 27 Febbraio 2013 al 28 Febbraio 2013
Auditorium S.Stefano al Ponte Vecchio - Firenze
Scadenza iscrizioni: 22 Febbraio 2013
Quota di iscrizione: 80,00 €

Al 1° classificato verrà corrisposto un premio in denaro di  € 1.000
Ai primi 10 classificati verranno offerti:
-un concerto presso la location del concorso, il 28 febbraio alle ore  21.
-recite retribuite nelle  prossime stagioni OMEGA 2013  e 2014 (con orchestra)
-due concerti dedicati all'integrale delle liriche di Mascagni per canto e pianoforte
-la partecipazione,per alcuni ruoli, alla recita del Ballo in maschera di G.Verdi in programma il 17 marzo 2013 presso il Teatro Dante di Campi Bisenzio (Firenze)  

Presidente della commissione:
Giovanna Lomazzi, Responsabile casting e vicepresidente As.Li.Co
Membri della giuria:
- Il Presidente dell’Associazione O.M.E.G.A. Cesare Orselli musicologo critico, conferenziere;
- Alberto Paloscia direttore artistico del Teatro Goldoni di Livorno;
- Sergio Licursi regista;
- Alan Magnatta Freiles direttore orchestra;
- Luigi Zacco Giovanelli agente lirico;
- Gioacchino Fantaci Fondazione orchestra sinfonica siciliana;
- Leonardo Sarperi Associazione Campi lirica. 

Informazioni:
Tel: 055/8711291 - 3382566236
 
3) 21° Concorso Internazionale Per Ruoli Lirici - Piero Sardelli
Roma - Rome Festival
16 Marzo 2013
Scadenza iscrizioni: 28 Febbraio 2013
Quota di iscrizione: 65,00 €
Limite di età: nati prima del 01/06/1992
 
I cantanti selezionati saranno invitati a partecipare alla messa in scena delle seguenti opere intere: Carmen di Bizet, (13 giugno - 8 luglio) 2013 e L'Elisir d'Amore di Donizetti (13 giugno - 8 luglio) 2014. Le opere verranno allestite con il Rome Festival Orchestra, coro, balletto, scene, e costumi nel cuore di Roma. 
Inoltre, quest'anno la stagione includerà anche selezioni per cantanti nei ruoli dei seguenti "suite" dalle opere: Le Nozze di Figaro di Mozart, Die Zauberfloete di Mozart, L'Elisir d'Amore di Donizetti, La Traviata di Verdi, Falstaff di Verdi Le opere "suites" saranno in forma scenica. Alcuni vincitori delle edizioni precedenti del Festival sono diventati membri della Rome Festival Opera e sono stati invitati ad esibirsi negli Stati Uniti ed in molti altri paesi del mondo in opere e concerti. 
 
Informazioni:
Tel: 001.908.233.7214
 
4) 5° Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale “Giovani Musicisti - Città di Treviso”
Treviso - Accademia Musicale "Studio Musica" di Treviso
Dal 22 Marzo 2013 al 14 Aprile 2013
Scadenza iscrizioni: 17 Marzo 2013
Quota di iscrizione: 50,00 €
 
Il 5° Concorso Internazionale “Giovani Musicisti - Città di Treviso” è organizzato dall’Accademia Musicale “Studio Musica” di Treviso col Patrocinio della Regione Veneto, della Provincia di Treviso e della Città di Treviso, allo scopo di valorizzare i giovani musicisti e di evidenziare il loro talento, arte e ispirazione, stimolando scambi culturali internazionali e promuovendo culturalmente e turisticamente il territorio.
 
Informazioni:
Tel: 0422 346704
Fax: 0422 346704
 
CORSI E MASTERCLASS
 
5) Masterclass con Giovanna Lomazzi e audizione conoscitiva per la Stagione del teatro Pirandello
Agrigento (Agrigento) - Associazione Culturale Sicilia Opera Academy in collaborazione con la Fondazione Teatro Luigi Pirandello
Dal 04 Marzo 2013 al 06 Marzo 2013
Scadenza iscrizioni: 27 Febbraio 2013
Quota di iscrizione: 100.00 €
Quota di partecipazione: 180.00 €
 
docente: Giovanna Lomazzi
Il masterclass oltre a dare la possibilità ai giovani cantanti promettenti di essere scoperti e aiutati da una scopritrice di talenti come Giovanna Lomazzi vicepresidente e responsabile Casting dell'A.S.L.I.C.O. essendo svolto in collaborazione con il Teatro Luigi Pirandello di Agrigento permetterà anche ai cantanti lo sbocco lavorativo presso la Fondazione Luigi Pirandello di Agrigento nelle Opere della stagione successiva.
 
Informazioni:
Tel: 3312967578 - 3297085953
 
6) Ticino Musica - Masterclass di canto
Lugano - TICINO MUSICA
Dal 14 Luglio 2013 al 27 Luglio 2013
Scadenza iscrizioni: 10 Luglio 2013
Quota di iscrizione: 300.00 €
Quota di partecipazione: 600.00 €
 
docente: Bernadette Manca di Nissa
 
Informazioni:
 
7) Masterclass Sherman Lowe
Alba (Cuneo) - Accademia della Voce del Piemonte
Dal 11 Marzo 2013 al 16 Marzo 2013
Scadenza iscrizioni: 04 Marzo 2013
Quota di iscrizione: 50.00 €
Quota di partecipazione: 350.00 €
 
docente: Sherman Lowe
Sherman Lowe, baritono e pedagogo vocale
Da lunedì 11 a sabato 16 marzo 2013
presso St. Mary's College - Alba Campus c.so Michele Coppino 40A 12051 Alba CN 
Concerto:
sabato 16 marzo 2013, ore 16 Chiesa di san Giuseppe, Alba
in collaborazione con Italy&USA - Alba Music Festival 
Tassa d’iscrizione: € 50
Retta di frequenza: € 350
Allievi uditori: € 50 (non è richiesta la tassa d’iscrizione)

Informazioni:
Tel: 0116504422
 
8) Masterclass Alessandro Corbelli
Torino - Accademia della Voce del Piemonte
Dal 23 Aprile 2013 al 28 Aprile 2013
Scadenza iscrizioni: 15 Aprile 2013
Quota di iscrizione: 50.00 €
Quota di partecipazione: 350.00 €
 
docente: Alessandro Corbelli, baritono 
Da martedì 23 a domenica 28 aprile 2013 
Accademia della Voce del Piemonte, Via Piazzi 27, Torino
Concerto:
domenica 28 aprile 2013, ore 21 al Circolo della Stampa di Torino. Tassa d’iscrizione: € 50
Retta di frequenza: € 350
Allievi uditori: € 50 (non è richiesta la tassa d’iscrizione)
 
Informazioni:
Tel: 0116504422
 
 
AUDIZIONI
 
9) Rome Festival
Audizioni per Coristi per concerti e opere per un festival internazionale professionale di musica classica
Dal 15 Marzo 2013 al 16 Marzo 2013
Sala da concerti 'S. Maria alle Fornaci' - Piazza S. Maria alle Fornaci, 27
Scadenza iscrizioni: 28 Febbraio 2013
Quota di iscrizione: 50.00 €
 
Audizioni per Strumentisti e Pianoforte Programma Apprendisti per concerti e opere per un festival internazionale professionale di musica classica
Dal 15 Marzo 2013 al 16 Marzo 2013
Sala da concerti 'S. Maria alle Fornaci' - Piazza S. Maria alle Fornaci, 27
Scadenza iscrizioni: 28 Febbraio 2013
Quota di iscrizione: 65.00 €
 
Audizioni Per Ruoli Programma Apprendisti 2013 Rome Festival Opera per un festival internazionale professionale di musica classica
Dal 15 Marzo 2013 al 16 Marzo 2013
Sala da concerti 'S. Maria alle Fornaci' - Piazza S. Maria alle Fornaci, 27
Scadenza iscrizioni: 28 Febbraio 2013
Quota di iscrizione: 65.00 €
Limite di età: nati prima del 15/6/1995
 
La prima eliminatoria inizierà alle 8,30 del 16 Marzo e la seconda eliminatoria inizierà alle 12,30. Il concerto dei cantanti selezionati si terrà la sera del 16 marzo alle 20.00 presso la Sala Baldini, Piazza Campitelli 9, Roma. Si terrà una sessione di eliminatorie il 15 marzo 2013 alla 18,00 (in sostituzione della sessione del mattino del 16 marzo) per i cantanti che sceglieranno questa opzione.
I cantanti selezionati saranno invitati a partecipare in concerti e ruoli alla messa in scena delle seguenti opere intere: Carmen di Bizet, (13 giugno - 8 luglio) 2013 e L'Elisir d'Amore di Donizetti (13 giugno - 8 luglio) 2014. Le opere verranno allestite con il Rome Festival Orchestra, coro, balletto, scene, e costumi nel cuore di Roma. Inoltre, quest'anno la stagione includerà anche selezioni per seguenti "suite" dalle opere: Le Nozze di Figaro di Mozart, Die Zauberfloete di Mozart, La Traviata di Verdi, Falstaff di Verdi Le opere "suites" saranno in forma scenica.
Alcuni vincitori delle edizioni precedenti del Festival sono diventati membri della Rome Festival Opera e sono stati invitati ad esibirsi negli Stati Uniti ed in molti altri paesi del mondo in opere e concerti.
 
Informazioni:
Tel: 001.908.233.7214 
 
10) Opera Studio Internazionale "Silvio Varviso"
Lugano - TICINO MUSICA
Dal 22 Marzo 2013 al 24 Marzo 2013
Scadenza iscrizioni: 10 Marzo 2013
Quota di iscrizione: 0.00 €
 
L’Opera Studio internazionale “Silvio Varviso” è parte integrante del programma didattico e pratico di Ticino Musica, che si aprirà quest'anno con l'opera "La cambiale di matrimonio" di G.Rossini.
I cantanti selezionati saranno impegnati dal 24 giugno al 24 luglio. Sono previste 5 recite nel cantone Ticino.
 
Informazioni:
 
11) Cavalleria Rusticana
Roma - Titania Eventi
16 Marzo 2013
Scadenza iscrizioni: 14 Marzo 2013
Quota di iscrizione: 30.00 €
Limite di età: Nessuno
 
Si ricercano interpreti per i ruoli di Santuzza, Turiddu, Alfio e Lola. 
Titania Eventi, in occasione dei 150 anni dalla nascita di Pietro Mascagni, indice un'audizione per cantanti lirici per l'allestimento di una Lezione Concerto retribuita su Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni che si terrà il 22 aprile 2013 presso il Teatro 7 di Roma, all’interno della programmazione de I Lunedì Culturali. 
 
Informazioni:
Tel: 3471625576